Tendenze moda mare 2011: consigli sulla scelta del costume

Pubblicato il da Mariella Prunesti

Alcune sono già perfettamente in forma dopo aver faticato tutto l'anno in palestra e fatto diete su diete che alla fine qualche risultato l'hanno dato, altre invece, guardandosi allo specchio, ancora non si vedono perfette. Questo è l'articolo che fa per voi! In poche righe vi spiegherò come mascherare quei piccoli e grandi difetti anche con un indumento così poco coprente com'è il costume.

La tendenza dell'anno è la microfantasia colorata.

Seppur non tramontano mai il classico bianco e nero, in tinta unita o assortiti tra loro, il vero must dell'estate è rappresentato da fiorellini e pois, che regalano un effetto di "riempimento" ideali per le più magre, trame leopardate e anche stampe psichedeliche dal potere snellente, il tutto dai colori fluo e vivaci.

La regola generale è quindi OSARE e SFOGGIARE.

Partiamo subito col problema che affligge la maggior parte delle donne.

Se hai un fisico che presenta qualche rotondità, quindi con seno e fianchi generosi, il tuo costume ideale è il due pezzi classico con reggiseno e slip a fascia alta o addirittura altissima, che modella snellendo e allungando la figura.

Già dalla scorsa stagione andava di moda il reggiseno a fascia dritta, che è senz'altro l'ideale per un decolletè prosperoso ma non troppo, quindi valida alternativa alle classiche coppe.

Alternativa al bikini, un costume intero poco sgambato, magari con giochi di intrecci sulla scollatura per meglio evidenziare un seno tonico.

Per chi invece magari desidererebbe qualche chiletto in più a sottolineare le forme, il classico bikini a triangolo resta intramontabile, anche se diventa di anno in anno sempre più ristretto: ma beata chi se lo può permettere!

Alternativa al triangolo, l'ideale è il reggiseno a fascia nella variante sagomata, meglio se fantasiosamente intrecciato; bello anche l'effetto del costume intero senza spalline, magari con qualche inserto ricamato da sfoggiare su un fisico asciutto, longilineo o anche androgino.

La cosa migliore da sfoggiare comunque, in spiaggia come in qualunque altro luogo, è il sorriso: una donna che sorride è sempre bella!

Quindi dimenticatevi della cellulite e delle maniglie dell'amore e godetevi l'estate!

Costume intero H&MBikini ideale per fisici generosiBikini con fascia sagomata

Commenta il post