I fiori di Bach: cosa sono e a cosa servono

Pubblicato il da Mariella Prunesti

La medicina psicosomatica, insegna che l'emotività non è così staccata dal corpo. Esistono malattie, più o meno gravi, derivanti da uno stato emotivo o psicologico negativo. I Fiori di Bach, non curano la malattia, ma agiscono sullo stato d'animo.

È una scienza antica quella della Floriterapia, le proprietà delle erbe sono state tramandate anno dopo anno da gente comune, e oggi confermate dagli studi scientifici.

L'omeopatia quindi, è un rimedio efficace: ma vediamo nel dettaglio come usare i Fiori Bach.

Sono 38 gli alleati del "buon umore", specifici per ogni tipo di problema.

Grazie all'Agrimony, si trovano pace e serenità con se stessi, curando ansia e tensione; l'Aspen aiuta chi è angosciato, Beech dona empatia e profondità d'animo.

Centaury, rafforza la personalità, mentre Cerato aiuta gli indecisi; Cherry Plum dona tranquillità a chi perde il controllo facilmente, mentre Chestnut Bud regala concentrazione.

Cicory combatte l'autocompatimento, Clematis dona creatività; Crab Apple aiuta i perfezionisti ad accettare se stessi con serenità, così per come si è.

Elm regala equilibrio e concretezza a chi è scoraggiato; Gentian dà sicurezza a chi è pessimista e scettico.

Ci sono poi Gorse contro la rassegnazione e la perdita di speranza, l'Heater contro la solitudine e l'accessiva loquacità e Holly, contro la gelosia e la collera.

Honeysuckle è per chi vive nella nostalgia del passato; Hornbeam regala energia e gioia.

Impatiens contro la frenesia e l'impazienza; Larch e Mimulus regalano coraggio e sicurezza, mentre Mustard, forza interiore.

L'Oak è contro l'eccessivo senso del dovere e la stanchezza, l'Olive regala forza fisica e vitalità.

Pine è per il senso di colpa e l'inadeguatezza, Red Chestnut è per alleviare le preoccupazioni verso gli altri; Rock Rose dona calma contro il panico e le fobie, Rock Water regala flessibilità e accettazione.

Scleranthus è contro l'indecisione, Star of Bethleem per gli stati di shock; grazie a Sweet Chestnut si ritrova la luce dopo la disperazione e con Vervian si allevia la tensione.

Vine regala carisma, rispetto e amore, Walnut protezione; Water Violet è contro il distacco e la solitudine, White Chestnut contro la fatica mentale.

Wild Oat è per coloro che si sentono smarriti; Wild Rose è per ritrovare motivazione e decisione.

Infine c'è Willow che aiuta l'ottimismo.

"La malattia è uno strumento di cui la nostra anima si serve per indicarci i nostri errori" Bach

Flaconi con essenze di Bach

Commenta il post