Dai Vampiri ai Fantasmi e l'avvento dei Ghost Hunters

Pubblicato il da mariella.prunesti

Lo scorso anno andavano di moda i vampiri, i licantropi e tutti quei personaggi che, nel mondo della fantasia - com'era interpretata fino a poco tempo fa - ricoprivano il ruolo antagonista; ma essendo, ormai, nel ventunesimo secolo, neanche i freddi succhiasangue hanno più il loro pauroso aspetto.
Sono affascinanti, bellissimi, ricchi e dalla pelle lucente, creature che, pur di mantenere il loro bell'aspetto e non essere più temuti dagli esseri umani, hanno variato la loro dieta: solo sangue animale.

Gentile da parte loro.

Tuttavia, nell'arco del 2011, al cinema come in televisione, abbiamo avuto modo di notare che i vampiri hanno gentilmente lasciato il posto alle presenze paranormali.

Paranormal Activity è giunto quest'anno, alla sua terza edizione: qualità scarsa, qualche effetto speciale in più e il solito scarso entusiasmo suscitato da non molti spettatori.

Mistero, sul piccolo schermo, ha a lungo indagato su strani fenomeni verificatosi in ospedali psichiatrici e luoghi abbandonati, vecchie grotte inesplorate e posti selvaggi lontani dalle città affollate.

ESP Fenomeni Paranormali, ha invece messo in luce la figura dei Ghost Hunters, gli indagatori del mistero.

Si tratta di un gruppo di parapsicologi che, attraverso lo studio teorico della parapsicologia e della metapsicologia, e con l'aiuto di strumenti di rilevamento, alcuni semplici come un block notes dove annotare tutti i fenomeni strani verificati e una mappa della zona, altri più sofisticati e tecnologicamente avanzati come macchine fotografiche reflex ad alta risoluzione e meglio se a raggi infrarossi, torce, registratori, computer e rilevatori di presenze, cercano una spiegazione logica per far morire il classico termine "fantasma".

Pur mantenendo la denominazione volgare con la quale si tende a denominare presenze paranormali, durante quest'anno, si è giunti alla conclusione che i fantasmi non esistono.
Si tratta, piuttosto, di spiriti tormentati che vagano all'interno di un edificio dentro il quale hanno trovato la morte o a cui, magari, erano legati durante la loro vita.
Volendosi aggrappare ad una spiegazione tecnico-scientifica, si tratta semplicemente di fenomeni elettromagnetici, di energia che, in un modo o nell'altro, si manifesta.

Bene, a cosa vogliamo credere?

 

http://www.perladeltirreno.info/wp-content/uploads/2011/10/Fantasma.jpg


Con tag Paranormale

Commenta il post